COVID-19: lo staff è pienamente operativo in ottemperanza alle misure di sicurezza.

Shopping FAQ

Shopping FAQ

cdc-GnLuuG9crEY-unsplash
I corsi di formazione per svolgere il ruolo di RSPP Datore di Lavoro sono uguali per tutti i settori di attività?

Tutte le aziende devono nominare un RSPP, anche quelle dove i rischi di infortuni sono bassi. Sulla base del livello di rischio (basso, medio e alto) assegnato al settore d’attività dell’azienda si stabilisce la durata e la tipologia del corso.

Se non si frequenta un apposito corso di formazione per RSPP Datore di Lavoro, sono previste delle sanzioni per il datore di lavoro?

Il datore di lavoro che intende svolgere direttamente i compiti di RSPP deve necessariamente frequentare un apposito corso oppure nominare un RSPP esterno. La nomina di un RSPP che non dispone dei requisiti di legge prevede pesanti sanzioni civili e penali.

Quando deve essere aggiornato il DVR?
Nel DVR deve essere rappresentata la realtà dell’azienda, quindi ad ogni cambiamento che ne possa influenzare l’attendibilità deve essere aggiornato entro 30 giorni.
 
Vanno previste delle procedure di verifica del piano di autocontrollo?

Sì, tramite la valutazione del rischio alimentare e l’individuazione dei punti critici di controllo sono previsti dei sistemi di monitoraggio, ad esempio i tamponi superficiali, che consentono la corretta verifica, sanificazione e stato d’igiene degli ambienti di lavoro.

Il Certificato di Prevenzione Incendi ha una scadenza?

Tra le attività soggette a controllo da parte dei VVF ce ne sono alcune che prevedono un rinnovo delle pratiche ogni 5 anni e altre ogni 10 anni.

Il medico del lavoro è un medico di base?

I requisiti del Medico Competente sono ben individuati all’interno del D.Lgs.81/08. È possibile, ma non necessario, che un Medico Competente possa essere anche un Medico di base o con altre specializzazioni.

Quali sono i costi di trasporto?

I costi di trasporto vengono calcolati in base a peso e volume della merce in ordine secondo le tariffe con Corrieri convenzionati.

Posso pagare con carta di credito anche se non ho un accaunt Paypal?

Certo, basta scegliere Paypal come metodo di pagamento e sarà possibile utilizzare la propria carta di credito/prepagata (Visa, MasterCard, Visa Electron, Postepay e Carta Aura) senza avere un conto PayPal.

Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping

Iscriviti alla nostra newsletter

[sibwp_form id=2]